PROTOCOLLO S – Un nuovo libro per conoscere i sequestri

Ottobre 9, 2019
Ottobre 9, 2019 Michele Maffei

Dal 2001 al 2008 sono stati 126 i nostri connazionali rapiti all’estero, per un totale di 7926 giorni di prigionia, 21 anni. Il libro del Prof. Umberto Saccone, Protocollo “S”. Sequestro di persona, affronta tutti gli aspetti del fenomeno: le diverse tipologie di rapimento, il coinvolgimento della famiglie, le trattative, il rapporto vittima-rapitore, le azioni messe in atto dal nostro Paese fino ai diversi epiloghi ai quali abbiamo assistito.

Negli ultimi anni l’Italia ha strutturato, anche grazie al lavoro portato avanti dall’intelligence, delle procedure standardizzate al fine di ottenere il miglior risultato possibile nella gestione di questi eventi critici. I dati contenuti nel libro aiutano a comprendere l’entità del fenomeno e l’urgenza di approfondire le dinamiche che attendono alle vicende dei sequestri, non soltanto da un punto di vista dei contenuti informativi, ma anche nella visione strategica delle azioni da mettere in atto. Su questo tema si è espresso il Sottosegretario di Stato alla Difesa, Angelo Tofalo: “sono convinto che ci sia la necessità di rendere strutturale un tavolo di crisi interdisciplinare per la gestione di questi tragici eventi e stimolerò la Presidenza del Consiglio per favorirne la nascita”.

I ricavi del libro saranno destinati all’organizzazione indipendente e no-profit Hostage Italia, che supporta le vittime dei sequestri e le loro famiglie.

Il Sottosegretario Tofalo, che non è potuto essere presente in prima persona all’evento di lancio del libro a causa di impegni parlamentare, forte del lavoro svolto durante la XVII Legislatura al COPASIR ha accolto con entusiasmo il lavoro intrapreso dal prof. Umberto Saccone: consiglio la lettura di questo libro a tutti coloro che sono interessati ad approfondire i temi di sicurezza e sequestri, anche questo è un modo per costruire strumenti operativi per il nostro Sistema Paese”.

PARTECIPA

Contatta lo staff di Intelligence Collettiva.